Le figure professionali del settore alberghiero

L’organizzazione e l’organigramma di un albergo variano a seconda delle dimensioni della struttura. Le figure professionali  che ne fanno parte sono molte, forse anche di più di quanto si possa immaginare.

- – -

Tra le figure professionali del settore alberghiero, in linea di massima, però se ne possono rintracciare alcune che senza dubbio sono considerate le più tipiche:

* * *

Il Direttore d’albergo è il responsabile della gestione e dell’organizzazione della struttura. Nelle realtà maggiori, il direttore d’albergo si occupa soprattutto dei rapporti esterni come ad esempio il marketing, la promozione, le public relation e in generale i rapporti con la clientela). Negli alberghi medi, oltre ai rapporti esterni, svolge ha funzione di coordinamento interno e di capo del personale. Negli alberghi più piccoli, oltre a quelle sopra indicate si occupa anche delle attività di reception e di prenotazione.

* * *

Il Vice Direttore d’albergo ha funzione di coordinamento interno e di capo del personale. Possiamo trovare questa figura quasi esclusivamente negli alberghi di grandi dimensioni, dove è più che altro il Direttore a svolgere i rapporti esterni.

* * *

La Segreteria si occupa delle attività esecutive di coordinamento fra i reparti dell’albergo, della corrispondenza, dell’archivio, dei rapporti con la clientela. Negli alberghi minori sono gli stessi addetti alla reception a svolgere le funzioni di segreteria.

* * *

Il Food and beverage è il settore che si occupa della ristorazione. In Italia, come previsto dalle leggi regionali, questo settore varia da albergo ad albergo a seconda della classificazione:

  • Classificazione una stella: è facoltativo qualsiasi servizio di ristorazione
  • Classificazione due e tre stelle:  è obbligatorio fornire almeno la prima colazione e un servizio bar per dodici ore al giorno
  • Classificazione quattro e cinque stelle: è obbligatorio disporre di un locale bar ed offrire un servizio bar per almeno 16 ore al giorno,oltre alla prima colazione.

In genere però non è previsto l’obbligo di servizio ristorante per nessun tipo di albergo.

* * *

Room division

E’ il settore che si occupa dell’attività principale dell’albergo vale a dire quella di alloggio del cliente:

  • Ricevimento (reception), servizio di accoglienza per i clienti in arrivo. Tra le mansioni receptionist si individuano quelle di assegnare le camere, prendere nota dei documenti dei clienti, aggiornare lo stato di occupazione delle camere. Negli alberghi più piccoli il receptionist si occupa anche delle prenotazioni e svolge le funzioni del portiere.
  • Portiere, servizio di controllo dei movimenti all’ingresso, di consegna delle chiavi ai clienti, di centralino, di assistenza agli ospiti. Solo negli alberghi più drandi, questa funzione è separata da quella di receptionist.
  • Il Servizio camere consinste nel riassetto e nella pulizia delle camere. Legato al servizio di riassetto c’è quello di manutenzione delle stanze  che fa a capo comunque alla governante.

* * *

Convention division

Il settore congressuale ha propri uffici e personale solo negli alberghi di maggiori dimensioni nei quali l’attività convegnistica ha notevole importanza. Altrimenti le operazioni relative alla prenotazione delle sale congressi e alla loro gestione sono svolte all’interno dal servizio food and bevarage.

* * *

Economato

E’ il servizio che si occupa dell’acquisto, della conservazione e della distribuzione dei materiali necessari all’albergo: mobili, arredi, lenzuola, generi alimentari, bevande, attrezzi per la manutenzione, ricambi per tutti gli impianti etc… Si articola in Ufficio Acquisti, Ufficio controllo merci, magazzino.

* * *

Amministrazione

Si articola in due uffici: contabilità e ufficio del personale. Il primo, si occupa delle rilevazioni contabili e della redazione del documento contabile fondamentale di ogni albergo: la main courante Il secondo si occupa delle assunzioni, della preparazione delle buste paga, delle ferie, delle malattie e dei licenziamenti dei lavoratori.

* * *

Settore Commerciale

La sua attività si articola in tre momenti fondamentali che negli alberghi maggiori vengono svolti da tre uffici diversi mentre negli alberghi minori rientrano nelle funzioni del direttore d’albergo:

  • Attività di marketing, studio e definizione dei mercati con cui intrattiene rapporti, attività promozionale e pubblicitaria
  • Attività di vendita e stipulazione dei contratti di rivendita
  • Cura del booking e della prenotazione dei servizi


* * *

Per chiunque fosse interessato a lavorare nel settore vi consigliamo questo link  http://www.jobintourism.it/job/.

Si tratta di una piattaforma utile per approfondire ed individuare opportunità nell’ambito turistico e soprattutto in quello alberghiero.



Lascia un Commento

Devi effettuare il login per scrivere un commento.

Clicca qui per registrarti

... oppure lascia un commento con il tuo account Facebook